Quanto costerà costruire la vostra nuova casa?

Sognate di costruire una nuova casa, ma siete preoccupati della spesa?
Molto prima di disegnare il progetto finale, è doveroso fare qualche stima, sapere quanto potrà costare il progetto vi aiuterà a modificare i vostri piani per rimanere dentro il budget stabilito.

Ecco 6 consigli per contenere i costi della costruzione di casa

  • 1: Contattate i costruttori locali.

Parlate con diversi costruttori nell’area geografica nella quale intendete costruire per avere un’idea di massima di quanto vi verrà a costare.
I costruttori possono darvi una forbice di prezzi in relazione alla qualità e alle caratteristiche dell’edificio.
Una volta trovata la persona meritevole della vostra fiducia, richiedete progetti più dettagliati e una stima dei costi meno approssimativa.

  • 2: Cominciate con un progetto che il costruttore ha già realizzato precedentemente

Può essere vantaggioso partire con un progetto che il costruttore ha già usato prima e personalizzarlo per soddisfare i vostri obbiettivi.
Il costruttore conosce già quanto costerà e quanto tempo occorrerà per realizzarlo.

  • 3: Alcune caratteristiche costano di più

Le zone più costose in una casa sono di solito il bagno e la cucina.
Anche il numero, le dimensioni e la qualità delle finestre possono incrementare i costi.
Come pure i soffitti a volta e i tetti mansardati.
Quando utilizzate altre case per calcolare una stima di spesa, assicuratevi che queste abbiano stile e caratteristiche simili alla casa che volete costruire.

  • 4: Proiezione di casa

Avere più rientranze e angoli nel perimetro di casa può aumentare il lavoro e il materiale necessario per la realizzazione.
Per questo le case che hanno una proiezione rettangolare o quadrata costano meno per essere costruite, grazie a un uso efficiente dei materiali e alla semplificazione del lavoro.

  • 5: Scegliete un terreno pianeggiante

Preparare un sito per la costruzione può avere un grosso impatto sul costo della casa.
Soprattutto se dovete trasportarvi grossi quantitativi di terra per supplire alla pendenza del terreno.
Preferite sempre un terreno pianeggiante se volete contenere i costi.

  • 6: Pianificate attentamente

Di solito il costo finale per realizzare una casa è superiore a quello preventivato in origine.
Questo è dovuto spesso ai cambiamenti in corso d’opera e al sorgere di idee nuove per abbellire o rendere più performante la nuova costruzione, di fatto la casa è un’ investimento per la vita ed è necessario valutare bene ogni dettaglio perchè aggiungere poi modifiche costerebbe molto di più.
In generale è comunque una buona idea aggiungere un addizionale 10% per coprire le spese inaspettate.

Rispondi

Continua a leggere