Qualche curiosità in più

La sempre più diffuse costruzioni di case prefabbricate in legno, ha portato sicuramente una ventata di aria fresca, curiosità, portando però anche qualche pregiudizio e acquisendo anche alcune informazioni errate. Quindi ecco a voi di seguito alcuni chiarimenti riguardanti le case in legno prefabbricate:

Per costruire una casa prefabbricata in legno bisogna avere a disposizione un terreno edificabile, esattamente come i metodi costruttivi tradizionali.

Il preventivo di una casa prefabbricata in legno è possibile avendo a disposizione un progetto, che può essere fornito dall’azienda costruttrice con lo studio di progettazione integrato.

Il fuoco e le case prefabbricate in legno non vanno d’accordo esattamente come qualsiasi costruzione tradizionale, anzi con una casa prefabbricata in legno si ha maggiore possibilità che il danno venga bloccato prima del crollo strutturale dando la possibile di essere riparato.

Le case prefabbricate in legno non temono le scosse di terremoto, sono costruzioni flessibili e resistenti.

Garantite 30 anni proprio perché costruite per durare nel tempo.

Le case prefabbricate in legno sono costruzioni che permettono, se ben progettate e studiate di essere completamente autonome, in grado di essere completamente ecologiche, dalla potatura del legno fino allo smaltimento alla fine del ciclo di vita di una costruzione. Case che hanno un valore non solo economico, attualmente le uniche che sono in crescita nel mercato immobiliare, ma anche morale e nel rispetto dell’ambiente.

Rispondi

Continua a leggere