La ventilazione meccanica controllata

La ventilazione naturale è il metodo più immediato ed usuale per il ricambio d’aria in casa, aprendo le finestre, in un gesto quotidiano che viene effettuato sia in inverno che in estate.

Ha, però, come controindicazione, il provocare dispersioni di calore o di aria raffrescata con un notevole spreco di energia, per cui si tende ad evitare il più possibile l’apertura delle finestre, provocando, d’altra parte, l’insorgere di altri tipi di problemi, quali la comparsa di macchie di umidità sui muri e il proliferare di muffe e batteri, con conseguente rischio di allergie e malattie respiratorie. 
 
Come uscire da questo vicolo cieco? 
In particolar modo nelle nuove abitazioni dove l’isolamento termico dell’involucro è ad altissima efficienza, il rischio che tutto questo accada è molto alto, per cui diventa fondamentale utilizzare sistemi di ventilazione meccanica controllata.
 
Ventilazione meccanica controllata
Con questa tecnologia è possibile trattare l’aria esterna ed immetterla all’interno dell’ambiente, ripristinando la corretta quantità di ossigeno e controllando gli agenti inquinanti, oltre che contribuire al controllo del livello della temperatura e dell’umidità ambientali.

Per l’installazione bastano due semplici fori da 85 mm di diametro, senza alcun intervento invasivo o controsoffitto. 

Il calore recuperato da questo ventilatore meccanico è sufficiente a garantire massimo comfort per ambienti fino a 80 metri quadrati, grazie al deflettore regolabile e ad una ottimale distribuzione dell’aria.
 
Che cosa è un impianto di ventilazione meccanica?
Un impianto di ventilazione meccanica permette di controllare il ricambio dell’aria nell’edificio, senza dover aprire le finestre ed evitando inutili dispersioni di calore.

L’aria viziata viene prelevata dagli ambienti più inquinati come bagni e cucine: prima di essere espulsa all’esterno, viene convogliata in uno scambiatore di calore dove preriscalda o preraffresca l’aria pulita prelevata dall’esterno.

L’aria pulita di rinnovo viene introdotta attraverso i diffusori installati in locali   di soggiorno o camere da letto, il sistema di vmc assicura un continuo ricambio di  aria, eliminando cattivi odori e sostanze inquinanti, adeguando la ventilazione al grado di occupazione dell’edificio.
 
Come funziona un sistema di ventilazione meccanica?
Il cuore del sistema è un recuperatore di calore, In esso l’aria viziata aspirata dall’interno cede calore all’aria pulita proveniente all’esterno, senza che ci sia miscelazione dei due flussi. 

L’aria di rinnovo viene preriscaldata in inverno e preraffrescata in estate e contemporaneamente filtrata, garantendo un ricambio di aria realmente salubre.

L’espulsione dell’aria viziata e la distribuzione dell’aria di rinnovo avvengono grazie all’azione di una coppia di ventilatori e ad una rete di canali.

Come aumentare il valore del tuo immobile con la VMC?
L’impianto di ventilazione meccanica aumenta il livello tecnologico dell’immobile e contribuisce al suo mantenimento proteggendo le strutture dai danni causati da muffe ed eccessiva umidità dell’aria interna.

L’alta efficienza di recupero dello scambiatore di calore consente di recuperare quasi tutto il calore presente nell’aria in uscita e di trasferirlo all’aria in entrata, diminuendo sensibilmente la quantità di calore necessaria per riscaldarla.
 
La conseguente riduzione dei consumi energetici si traduce in una riduzione dei costi di gestione ed in un incremento della classe energetica dell’immobile.

La qualità energetica degli immobili è oggi rappresentata da un’etichetta con indicatori dalla G (efficienza minore) alla A (efficienza maggiore) come per gli elettrodomestici. 

Il raggiungimento delle classi più elevate di efficienza energetica quali B ed A può avvenire solo dotando gli immobili di impianti di ventilazione meccanica controllata con recupero di calore ad alta efficienza. 

Il passaggio di classe ad una classe energetica superiore aumenta il valore dell’immobile di circa il 10%.

Vantaggi della ventilazione meccanica CostruireBio

Igiene e Salute
•Ricambio di aria continuo
•Assenza di correnti di aria e rumori esterni
•Eliminazione di odori, fumo e umidità
Comfort
•Controllo umidità in ambiente
•Massima silenziosità di funzionamento
•Libertà di scelta dei terminali di diffusione
Guadagni e risparmio
•Risparmio energetico assicurato
•Aumento del valore del vostro immobile
•Riduzione dei costi di riscaldamento e condizionamento
Installazione semplificata
•Supporto tecnico in fase di progettazione
•Unità preconfigurata per installazione facile e veloce
•Completezza di accessori per semplificare la posa in opera
 

 

Rispondi

Continua a leggere