La durata di una casa in legno

La durata di una casa in legno

Spesso si teme che le case prefabbricate in legno siano strutture leggere, destinate a durare poco e particolarmente soggette all’attacco da parte di agenti atmosferici, muffe ed insetti.
Sfatiamo questa credenza.

Spessi si associa le case in legno ad usi secondari o a contesti di ubicazione come per esempio quelli montani, facendo fatica a considerare il legno un materiale da costruzione ottimale per realizzare un’abitazione stabile e durevole negli anni, fatto che può sembrare assurdo se si considera che uno tra i punti di maggiore forza delle case prefabbricate è paradossalmente uno dei dubbi più grandi dei potenziali acquirenti.

E’ bene ricordare che le case prefabbricate sono per certi versi prodotti industriali, poiché la realizzazione delle pareti avviene all’interno della fabbrica, escludendo quindi la possibilità di difetti grazie ad un maggior controllo e attenzione.

Le prime case prefabbricate in legno realizzate negli anni Settanta hanno dato risultati davvero incredibili: non hanno richiesto particolare manutenzione e si sono conservate in perfetto stato senza la minima necessità di un eventuale intervento di ristrutturazione.
Nel corso degli anni tale tipologia costruttiva ha preso sempre più piedi fino a diventare una realtà molto forte e presente anche in Italia, inoltre grazie al miglioramento delle tecniche lavorative e grazie all’utilizzo di isolamenti a cappotto intonacato di altissima qualità è possibile affermare che le case prefabbricate in legno hanno una durata notevole, infatti una casa ben progettata, ben costruita e sottoposta a regolari manutenzioni ha molte possibilità di mantenersi intatta per una vita senza interventi costosi.

Un aspetto che potrebbe convincere i potenziali acquirenti ad essere sicuri riguardo la durata di una casa in legno è senza alcun dubbio la garanzia prevista per tali strutture che generalmente è di ben 30 anni, una chiara dimostrazione del fatto che le prospettive di durata e di stabilità della struttura sono molto elevate e ciò dovrebbe rassicurare il cliente, poiché gli stessi produttori non si esporrebbero in un lasso temporale così lungo se non avessero certezza di stabilità e assoluta qualità delle case di legno.

La sorprendente durata delle case prefabbricate in legno è inoltre rafforzata da tutti i vantaggi che questo materiale è in grado di offrire, il legno infatti ha un elevato potere ignifugo, garanzia di isolamento termico e acustico, resistenza ed elasticità.
Nonostante il legno vada a fuoco più rapidamente, per bruciare ha bisogno di temperature intorno ai 300° C, a differenza dell’acciaio che ne necessita solo 200°C per incendiarsi e dilatarsi rapidamente, perdendo così le sue caratteristiche strutturali, con conseguenti elevati rischi di crollo dell’edificio.
Tale case inoltre sono collocate su una platea in cemento armato che permette l’oscillazione della struttura durante i terremoti, senza che questa subisca danni.

La casa prefabbricata in legno è una struttura che può offrire numerosi vantaggi, tra i quali anche una durata sorprendente!

Rispondi

Continua a leggere