La biomimetica

La biomimetica è la disciplina dedita allo studio dei processi biologici e biomeccanici della natura, al fine di trarne un’ispirazione utile al miglioramento delle attività e tecnologie umane.

Gli esseri umani, fin dall’antichità hanno cercato di sfruttare al meglio gli incredibili meccanismi messi in atto dalla natura per poter garantire l’evoluzione di ogni specie animale e vegetale, ed è proprio grazie al trasferimento dei processi biologici dal mondo naturale a quello artificiale, “mimando” i meccanismi che della natura, che l’uomo ha potuto e può trovare le soluzioni a molti problemi.

Le concretizzazioni di questo principio sono molteplici e molto affascinanti, basti pensare per esempio al velcro, inventato negli anni ’40 da un ingegnere svizzero che ha preso ispirazione dai piccoli fiori che si attaccavano saldamente al pelo del suo cane quando lo portava a passeggio. A seguito di una minuziosa analisi al microscopio, si rese conto che ogni petalo presentava alla sommità un piccolissimo uncino, in grado di incastrarsi ovunque trovasse una appiglio naturale, ed ecco che furono ideate le strisce di velcro, nonché semplici strisce in nylon composte da una fascia in tessuto peloso e un’altra dotata di piccoli uncini che si attaccano saldamente all’asola, riproducendo il meccanismo di “cattura” osservato in natura.

Un altro particolare esempio riguarda la trovata di un’azienda tedesca che ha apportato straordinarie migliorie alle pitture per esterni, in grado di ridurre la capacità di assorbire umidità, favorire l’accumulo di sporcizia e di generare cattivi odori. Per ideare tutto ciò si è presa l’ispirazione dal fiore di loto, sulle cui foglie le gocce d’acqua scivolano via delicatamente, ottenendo così il “Lotus Effect”, che permette alle particelle di sporco di non attaccarsi alla pittura, ma di rotolare via trascinate dall’ acqua piovana.

Questi sono solo due degli innumerevoli esempi che si potrebbero fare, grazie alle potenzialità che ci offre la natura, considerata come un modello, una misura e una guida per la progettazione degli artefatti tecnici.
Ogni piccolo dettaglio della natura, che spesso consideriamo come scontata, nasconde formule di equilibrio e insegnamenti saggi. Perché non sfruttarne i principi per ideare sistemi funzionalmente vantaggiosi o che abbiano impieghi utili nella quotidianità?

 

Ogni cosa che puoi immaginare, la natura l’ha già inventata

 Albert Einstein

Rispondi

Continua a leggere