L’ancoraggio delle strutture prefabbricate

Le pareti delle case in legno vengono realizzate all’interno della fabbrica, indipendentemente dalla specifica stratificazione di materiali portanti, isolanti e di finitura.


Ove possibile, a seguito di un attento studio, si cerca sempre di contenere il numero di tali elementi da trasportare in cantiere, poiché generalmente presentano dimensioni importanti, che possono richiedere l’ausilio di mezzi di trasporto speciali.

Le pareti escono dallo stabilimento finite, provviste di cappotto intonacato all’esterno, serramenti e cartongessi montati.
In cantiere, dopo aver provveduto alla realizzazione della platea in cemento armato si devono congiungere gli elementi con tiranti in acciaio innestati su boccole filettate, rispettando il sistema maschio – femmina.


Talvolta si prevede un incastro tra le pareti per garantire una migliore tenuta della giunzione, la quale è ermetica e garantita, poiché si prevede un buon numero di tiranti posti a varie altezze.

L’ancoraggio al piano di fondazione invece impiega apposite staffe angolari ad “L” fissate alla parete e alla platea grazie all’ausilio di viti e bulloni in acciaio zincato.
Le decisioni riguardanti le dimensioni, il numero e la collocazione degli ancoraggi sarà presa sulla base del calcolo statico dell’edificio.

Le staffe generalmente vengono realizzate da produttori esperti capaci di garantire una certificazione e dei valori certi di tenuta, poiché esistono diverse forme e diverse misure che variano in base al loro impiego e alla posizione prevista.



Le case in legno prefabbricate garantiscono un’ottimale resistenza alle forze di compressione e di trazione (come come nel caso di forti venti e terremoti).
 I tiranti e le staffe provvedono a legare la struttura, collegandola alle fondazioni e scaricando ogni sollecitazione al suolo.


Scegliere accuratamente questi elementi è importante, poiché è fondamentale il corretto dimensionamento degli stessi e l’impiego di prodotti certificati e accompagnati da esplicative schede tecniche, in linea con le normative in vigore.
 L’uso di prodotti artigianali e la disposizione fatta in mancanza di calcoli e studi precisi comporta gravi rischi, fino a pregiudicare la solidità della struttura.


E’ importante affidarsi a ditte serie e competenti, poiché un team inesperto potrebbe essere poco scrupoloso in tal senso, utilizzando una componentistica troppo economica e di scarsa qualità, non soggetta a controlli e di conseguenza non calcolabile strutturalmente.
Questo è un aspetto molto importante che non deve essere trascurato per alcun motivo, ed è uno fra gli elementi principali che distinguono una ditta seria dai troppi soggetti improvvisati che attualmente si trovano sul mercato delle abitazioni in legno.

Rispondi

Continua a leggere