Il cantiere bioedile

Per la realizzazione di case prefabbricate in legno sono utilizzati materiali naturali, ecologici e biocompatibili, utili per ottenere un ridotto impatto ambientale dell’edificio e numerosi benefici durante la realizzazione e l’utilizzo.

Il cantiere allestito per costruire una casa prefabbricata in legno è un cantiere pulito, ordinato e silenzioso, in cui è ridotto l’uso dei macchinari, non sono impiegati materiali dannosi o aggressivi per l’ambiente, non vengono prodotti né acidi, né percolati o altre sostanze generalmente usate negli altri cantieri, inoltre se l’edificio dovesse essere dismesso, non sarà necessaria l’adozione di particolari procedure per lo smaltimento, poiché si tratta di elementi non pericolosi e non dannosi per l’ambiente, quindi facilmente smaltibili.

Il legno è un materiale molto leggero e ciò permette la prefabbricazione della struttura e degli elementi costruttivi che potranno essere trasportati in cantiere con semplici mezzi, come gru e muletti, per poi essere posati come previsto dalle tavole di montaggio.
La pre-realizzazione e il pre-taglio della struttura facilitano il posizionamento della stessa, permettendo un notevole risparmio di denaro e di tempo.
Il cantiere risulterà pulito e poco invasivo, gli impianti di betonaggio saranno previsti solo per i lavori di fondazione ed eventuale realizzazione di interrato, inoltre tutto il materiale utilizzato potrà poi essere riciclato.

La prefabbricazione inoltre è molto vantaggiosa sia per poter effettuare un maggior controllo qualitativo su ogni componente della struttura sia per velocizzare i tempi sul cantiere, infatti i tempi di costruzione di un edificio prefabbricato sono nettamente più rapidi rispetto a quelli necessari per un edificio tradizionale, in pochi mesi è possibile realizzare una vera e propria casa pronta per essere abitata.

Una volta ultimata la struttura, sarà possibile constatare i numerosi vantaggi tipici del legno, tra i quali il risparmio di risorse energetiche, sia termiche che elettriche, che si ripercuoterà positivamente sulla salubrità e il benessere dell’ambiente e dell’uomo.

Rispondi

Continua a leggere