I livelli costruttivi delle case in legno prefabbricate

Chi deve acquistare una soluzione abitativa prefabbricata in legno avrà scoperto documentandosi che esistono ed è possibile scegliere diversi stadi di avanzamento. Le aziende serie, ascoltando le esigenze del cliente sanno dare il giusto consiglio. Ci sono alcuni aspetti generali da conoscere e approfondire. Ogni casa può essere eseguita arrivando ad un determinato livello.

Il primo livello è la così detta consegna al grezzo, in questa fase di costruzione sono esclusi gli impianti, finiture e servizi. Viene dunque definita la casa con interni da finire come il completamento della pareti che mancano di intonaco esterno ed interno. Il tetto verrà concluso con canna fumaria, verrà predisposto l’impianto elettrico, saranno inclusi i balconi, il garage, gli annessi, abbaini e grondaie. Saranno inoltre predisposti gli impianti sanitari, le finestre, le tapparelle, la porta d’ingresso e le scale interne comunicanti con il primo piano. 

Il secondo livello definito grezzo avanzato prevede che l’edificio sia completamente finito esternamente, è un livello costruttivo che prevede completati gli impianti di cui prima avevamo solo la predisposizione, l’impianto di riscaldamento sarà completo di termosifoni e di caldaia. L’impianti completi di tubi per l’acqua fredda e calda, la casa sarà completa di bagni con la fornitura del massetto in cemento e coibentato. 

Il terzo ed ultimo livello costruttivo chiamato “chiavi in mano” determina la conclusione e le finiture mancanti dei precedenti livelli. Tinteggiatura delle pareti, i battiscopa, pavimenti, le porte interne. Consente quindi di affidare ad un unica azienda costruttrice e semplificare i lavori, che vengono gestiti direttamente da un unico interlocutore, che si assume la responsabilità dei subappalti e del cantiere nel corso di tutta la costruzione.

La scelta  del livello di finiture è una scelta che va ponderata, la finitura “chiavi in mano” permette di avere una casa con alte finiture ben eseguita e di qualità. Comprensibile può essere la scelta di grezzo o grezzo avanzato qualora si abbia la possibilità dell’acquisto di materiale con costi concorrenziali e di effettuare lavori con impiantisti di fiducia. Ogni singolo individuo nonché futuro proprietario di una casa prefabbricata in legno può scegliere il livello costruttivo più idoneo alle sue disponibilità conoscendone i vantaggi e gli svantaggi di ognuno di essi.

Rispondi

Continua a leggere