Fasi di lavorazione

Le fasi di lavorazione, non sono altro che gli stati di avanzamento che si possono scegliere per la propria casa. Costruire Bio offre la possibilità ai propri clienti di scegliere fra 3 modalità di completamento:

1) Fornitura al grezzo

Quando di parla di una struttura al "grezzo" solitamente si intende una costruzione in cui sono state completate le opere strutturali, le pareti perimetrali, le tramezze portanti, i solai ed il tetto, escludendo i serramenti esterni, gli intonaci, i sottofondi, i massetti, gli impianti ed, ovviamente, le finiture interne.

2) Grezzo avanzato

Il termine "grezzo avanzato" introduce un livello superiore in cui l'abitazione all'esterno appare finita, completa di serramenti, isolamento a cappotto (ove previsto), intonaci e tinteggiature esterne, eventuali scale, predisposizione per gli impianti elettrico ed idraulico. Un bel passo in avanti, soprattutto se l'oggetto in questione è una casa in legno e non un cantiere tradizionale. Si tratta, come detto, di un minimo costruttivo per le case prefabbricate non derogabile per il semplice motivo che a questo livello l'edificio è "certificabile".

Gli interventi successivi infatti non modificano le caratteristiche energetiche dell'involucro, a prescindere dalle scelte che verranno fatte in campionatura o, al limite, possono migliorare l'efficienza con l'adozione di impianti che abbassano il fabbisogno di energia come la ventilazione meccanica a recupero del calore.

Uno dei vantaggi principali delle case prefabbricate è proprio la realizzazione fuori dal cantiere dell'involucro esterno finito, indirizzata al massimo isolamento termico.

Opere inluse nel grezzo avanzato

Struttura portante: Pareti in legno, Pareti e Solai X-LAM.

Pacchetto di copertura: Fornitura e posa in opera del pacchetto di copertura così composto:

  • Assito in tavole di abete dello spessore di mm. 21, posato maschio/femmina,fissato mediante chiodatura all'orditura secondaria;
  • Telo traspirante con funzione di freno al vapore posato direttamente sopra l'assito a giunti sormontati, fissato con graffe in corrispondenza dei sormonti e sigillato mediante apposito nastro adesivo;
  • Strato isolante in fibra di legno per uno spessore totale di cm. 16 (14 cm con densità 160Kg/mc e 2 cm con densità 230 Kg/mc) posato sopra l'assito a strati incrociati;
  • Telo ad alta traspirazione, impermeabile, posato direttamente sopra l'isolante a giunti sormontati, fissato con graffe in corrispondenza dei sormonti e sigillato mediante apposito nastro adesivo;
  • Manto di finitura in tegole in cemento tipo coppo di francia, posate su listelli trasversali in abete grezzo;
  • Lattonerie di completamento in lamiera preverniciata o rame (canali di gronda, scossaline di testata e tubi pluviali per portare l'acqua a terra).

Cappotto esterno in fibra di legno: Realizzazione di cappotto in Fibra di legno (o altro materiale a scelta) spessore dell'isolante cm 10 finito intonacato.

Serramenti esterni: Finestre, porte finestre, portoncini blindati, ante o scuri.

3) Chiavi in mano

Fanno parte invece della fornitura "Chiavi in Mano" tutte le altre lavorazioni quali:

  • Impianto elettrico (cavi frutti e cablaggi);
  • Impianto termo-idraulico e sanitari;
  • Pavimenti, rivestimenti interni ed esterni e caldane necessarie;
  • Porte interne;
  • Spatolatura e tinteggi interni e/o intonacci interni.