Case Prefabbricate In Legno, la Bioedilizia contro la crisi del mattone

BANNER 15

BANNER 15

Ormai è una tendenza piuttosto marcata in questi ultimi mesi di quasi totale stasi del mercato immobiliare e dell’edilizia.

La progettazione e la realizzazione di case ecologiche, a bassissimo impatto ambientale e dal minimo fabbisogno energetico, sembra davvero uno dei pochi temi che possono contribuire alla ripresa del settore.

Dal nostro punto di osservazione, notiamo un fortissimo interesse per l’argomento ed una evoluzione positiva in questo senso: mentre fino a poco tempo fa erano più che altro gli addetti ai lavori (studi di progettazione, architetti e imprese edili “illuminate”) a parlarci delle potenzialità del settore, da qualche mese a questa parte notiamo un costante aumento delle richieste di nuove costruzioni, da parte di privati, che chiedono specificamente interventi di prefabbricazione o costruzione a nuovo secondo i dettami della bio edilizia e del risparmio energetico.

La cosa, oltre ad essere positiva in se, in quanto testimonia quantomeno che “qualcosa si muove”, è interessante anche perchè, analizzando le richieste, sembra che sia in rapido aumento la conoscenza di questi argomenti da parte del grande pubblico .

E come sempre, naturalmente, sembra che sia internet il media che traina la formazione delle famiglie verso argomenti sicuramente affascinanti, ma non sempre adatti ai media generalisti.

Cogliamo la notizia come sicuramente positiva, pensando soprattutto al divario che separa l’Italia da altre nazioni che già da molti anni hanno visto uno sviluppo interessante del mercato delle costruzioni di case in legno in bioedilizia.

Dal lato dell’offerta, è proprio questo divario da colmare che rappresenta la misura di quanto il mercato si possa sviluppare, facendo crescere aziende che nascono proponendo metodologie costruttive del genere, o che riconvertono le loro metodologie produttive.

Dal lato della domanda ci sembra che il processo sia anche più naturale, nel senso che non è difficile, con buoni progetti ed esempi concreti, convincere una famiglia ad investire in una casa bella da vedere, confortevole da vivere, e che fa risparmiare molti soldi sia in fase di realizzazione, sia giorno dopo giorno, tagliando significativamente il consumo di energia!

 

Rispondi

Continua a leggere