Case prefabbricate e forti venti: ecco cosa c’è da sapere!

Case prefabbricate e forti venti: ecco cosa c'è da sapere!

La scarsa conoscenza relativa alle strutture in legno spesso fa sorgere molti dubbi e pregiudizi, uno fra i tanti riguarda la resistenza al vento.

Essendo edifici molto leggeri il timore è che possano cadere a causa della presenza di forti venti e vere e proprie trombe d’aria.
Come già più volte ribadito, tuttavia, le case in legno sono case a tutti gli effetti e garantiscono sicurezza in caso di terremoto, di incendio e anche in caso di forti bufere.

Il legno è un materiale molto elastico e se combinato con degli elementi costruttivi adeguati è in grado di resistere a qualsiasi tipo di sollecitazione laterale, inoltre ogni struttura in legno è ben ancorata al terreno grazie alla presenza di una platea in cemento armato, per la quale si rende necessario l’utilizzo di staffe e tasselli in acciaio zincato successivamente imbullonati nella fase del montaggio, permettendo la realizzazione di una costruzione indistruttibile alla presenza del forte vento. L’intero lavoro dovrà essere svolto solo a seguito di precisi calcoli statistici elaborati da un tecnico esperto.

Le pareti dei prefabbricati in legno, sono costituite da un telaio che si compone di strati di materiali portanti e isolanti, quindi nonostante siano particolarmente leggere, sono anche molto resistenti. Ogni modulo è posizionato accatto all’altro ad incastro, attraverso l’utilizzo di staffe tiranti in acciaio e boccole filettate inserite nel corpo della parete in diversi punti. Un’adeguata rigidità delle pareti interne ed esterne permetterà di realizzare una struttura robusta, resistente ed indeformabile.

Nel caso di zone molto ventose potrebbero essere presi ulteriori provvedimenti già in fase progettuale, al fine di garantire una maggiore sicurezza ed evitare ogni inconveniente, in tal caso potrebbe comunque essere opportuno irrigidire ulteriormente l’edificio, preferire l’utilizzo dei pannelli X-Lam che permettono di rendere gli edifici più resistenti e aumentare dimensioni e quantità degli ancoraggi, anche se va ricordato che il legno è già di natura un materiale molto elastico, in grado di ammortizzare anche le sollecitazioni di vento più forte.

Una casa prefabbricata in legno può davvero essere un edificio di grande sicurezza, in grado di resistere a fenomeni atmosferici di grande portata, l’importante è affidarsi ad aziende serie, che si occupino della realizzazione della casa senza tralasciare nessun dettaglio, sia in fase di progettazione sia in fase di costruzione.

Rispondi

Continua a leggere