Progettare il giardino

Avere la possibilità di progettare e realizzare la casa dei propri sogni è un'avventura meravigliosa, non tutti ne hanno la possibilità, ma chi ha la fortuna di poter scegliere può vivere una splendida esperienza, non bisogna sottovalutare l'impegno, ed il tempo da dedicare, ma giunti alla fine del percorso donerà moltissime soddisfazioni. Oltre al progetto della casa è possibile studiare ed elaborare anche un progetto per il vostro giardino e se ci prenderete gusto, nessuno più vi fermerà.

Forse non tutti sanno che per piantumare degli alberi e siepi in giardino è necessario rispettare delle norme regolamentate dall'articolo 892 del Codice Civile. La normativa ha la funzione di regolamentare e rispettare le distanze tra i confini in particolare di due proprietà. Prima di piantare dunque siepi ed alberi, è meglio controllare che il progetto rientri nella normativa evitando così, sanzioni. Qualora non foste supportati da un tecnico del settore e la scelta fosse quella del “fai da te” è necessario dunque approfondire ed informarsi presso il comune di pertinenza per il regolamento, essendo specifico sulle distante a seconda degli alberi e dalle caratteristiche. Prima di piantare un albero è necessario informarsi su quanto crescerà per poter avere le giuste distanze anche una volta cresciuto.

Quando abbiamo appreso tutte le informative che regolamentano i limiti da non oltrepassare per poter avventurarsi in questo progetto è importante partire con la preparazione del terreno. Questo è un punto fondamentale, importante tanto quanto la buona la progettazione. Per la preparazione del terreno è determinante, si deve fare una pulizia generale da erbe e piante infestanti e portare a livello la superficie. Un esperto nel settore vi consigliera la corretta scelta del seme a seconda del risultato che vorrete ottenere. Scelto il seme si potrà iniziare la semina incrociata a spaglio. Naturalmente più il terreno è grande più si ricorrerà all'aiuto seminatrici automatiche. Il manto erboso è come il pavimento per la nostra abitazione, completa arreda il nostro giardino. La base, una superficie ben curata ed erbosa che sia piccola o grande è di fondamentale importanza, una volta pronto il manto erboso potrete iniziare a pensare ad accostare le piante tra loro per far in modo che il vostro giardino diventi sempre più armonioso e ricco di diverse sfumature di colore. La progettazione corretta per il vostro giardino inizia elaborando i valori strutturali, gli spazi, il budget a disposizione e principalmente l'utilizzo a cui è finalizzato. Per progettare un giardino in modo “fai da te” è consigliata la definizione dei colori e gli accostamenti correte tra le specie.

Ci sono molti consigli che si possono apprendere ed sfruttare per la buona riuscita della vostra impresa, non è impossibile, non è difficile, ci vuole impegno e come sempre amore nel fare le cose, infatti si sa, le cose fatte con amore risultano sempre speciali.

Scritto da Costruire Bio Srl Martedì, 13 Dicembre 2016 11:53
Vota questo articolo
(0 Voti)