Pochi consigli, ma buoni per arredare casa

Parlare di arredamento è sempre molto interessante, essendo un campo molto aperto, così tanto da poter spaziare e vagare in differenti direzioni. La cosa ancor più piacevole è data dal fatto che qualunque strada venga percorsa non si sbaglia mai, o quasi mai. Quindi è importante seguire alcune linee guida e divertirsi nella ricerca. Per avere una casa arredata perfettamente è necessario seguire delle regole. Il piacere quello personale e soggettivo non verrà giudicato, anzi, quello resta a prescindere da tutto “libertà di espressione”. Se non volete però cadere in alcuni errori, seguendo qualche consiglio e regola, riuscirete a tirare fuori il meglio, grazie e qualche suggerimento e ispirazione. Indipendentemente dalle dimensioni della vostra casa il primo punto, è la luce naturale, studiando bene l'esposizione della vostra abitazione, individuerete i punti più luminosi rispetto a quelli più bui. I colori nelle stanze assumono un ruolo molto importante, sarà vostro compito approfondire seguendo qualche regole del Feng Shui, l'antica arte cinese, che vi darà il giusto spunto per la scelta.

L'arredamento è un'altro punto importante. Se abbiamo un ingresso, è necessario scegliere del mobilio che sia anche funzionale, lo svuota tasche e un appendi capotto possono creare un ambiente più pratico e funzionale. E' necessario fare molto attenzione attenzione all'ingombro dell'arredamento, spesso l'ingresso tende ad essere piccolo e poco luminoso. In questo caso saranno necessari dei colori chiari sia per i mobili così come per il colore delle pareti. Alla sala è destinato il divano. Preferite all'estetica un divano comodo, anche se oggi le proposte offerte dai negozianti di divani uniscono molto bene le entrambe le cose. Poter scegliere la qualità di un divano vi permetterà di sfruttarlo al meglio. Si consiglia un divano letto qualora, ci fossero spazi ridotti e per essere più liberi nell'ospitare. La cucina è un'altro arredamento molto importante, alla quale dare maggiore attenzione. La qualità al primo posto, ma non solo, la funzionalità dovrà andare a pari passo, il design è soggettivo, è importante che sia ben organizzata, comoda per cucinare così come per la zona lavabo. Se avete un corridoio, sfruttate alcune zone, per poter creare armadiature, queste vi saranno utilissime, per tutti gli utensili giornalieri che rimarrebbero sparsi in altre stanze, un esempio possono essere i cappotti, così come i prodotti delle pulizie, scarpe e molto altro ancora. La camera padronale, necessita di elementi basilari, un letto, un armadio e una cassettiera. Dopodiché tutto quello che volete aggiungere è quel di più per un vostro piacere personale. I comodini non sono stati menzionati, semplicemente perché alcune testate del letto li hanno già inclusi. Come consiglio personale, il letto meglio se ha il cassone/contenitore, questo, perché vi permette di sfruttare al massimo lo spazio. I servizi devono essere luminosi, se avete più spazio la lavanderia sarà una stanza importante. Se non ci sarà lo spazio per una stanzina in più, sarebbe l'ideale avere la lavatrice in bagno.

Questi pochi consigli, vi potranno essere realmente e praticamente utili. Per tutto il resto, sarà vostra fantasia e vostro gusto. Questa sarà realmente la parte più divertente in cui, potrete arredare e corredare con i colori e le fantasie che più amate.

Scritto da Costruire Bio Srl Giovedì, 19 Ottobre 2017 10:01
Vota questo articolo
(2 Voti)