Le pompe di calore qualche semplice informazione

La pompa di calore è una macchina che sfruttando elementi esterni come la terra, l'acqua e l'aria produce energia. L'energia fornita dalla pompa è utilizzata per produrre acqua calda, riscaldare e raffrescare. Il rendimento energetico è senza alcun dubbio il vantaggio più grande delle pompe di calore.

Il riscaldamento tramite pompa di calore è una tecnologia che si è evoluta e migliorata nel tempo e negli ultimi anni utilizzata sempre più per le abitazioni private.

Il più diffuso tra le pompe di calore è l'impianto geotermico che a 100 metri di profondità nel terreno estrae calore d'inverno e ne cede d'estate. Gli scambiatori permettono d'invertire il senso del ciclo passando dal freddo al caldo.

Esistono diverse tipologie di pompe di calore. Per il riscaldamento possiamo individuarne tre tipologie, aria-acqua, acqua-acqua e terra-acqua.

La progettazione di un impianto geotermico e l'istallazione corretta permette un elevato risparmio che si aggira tra il 35%-40% sui consumi della bolletta.

La pompa di calore dal punto di vista ambientale riduce le emissioni ed incrementa l'utilizzo dell'energia rinnovabile. Avendo più vantaggi che svantaggi la scelta di una pompa di calore può risultare davvero ottima.

L'istallazione di una pompa di calore conviene ed è una delle scelte più ecologiche.

Tra le tecnologie che permettono un risparmio nella fattura c'è sicuramente la pompa di calore sostenuta anche dagli incentivi statali con le detrazioni fiscali fino al 65%.

Scritto da Costruire Bio Srl Martedì, 12 Luglio 2016 16:47
Vota questo articolo
(0 Voti)