L'estate è bellissima ma che caldo!

Il caldo è sempre bello, ma a volte si potrebbe scegliere di stare ancor meglio, magari installando nel vostro giardino una piscina fuori terra, per rendere ancora più belli i fine settimana. Più volte abbiamo parlato del giardino, dell'importanza di uno spazio esterno, che permette di ampliare la casa e di godere di ulteriore metratura durante la bella stagione. Abbiamo più volte consigliato un bel barbecue per le cene in famiglia e/o con gli amici, oggi vi proponiamo un altro comfort che può giovare al vostro benessere, in particolare in questo periodo molto caldo. Soprattutto se le ferie non sono ancora in programma o se ve le siete già scordate. Per decidere di installare una piscina è necessario anche sapere come preparare il giardino. E' necessario individuare il punto in cui posizionare la struttura, ricordate sempre, che il luogo deve essere proporzionato agli spazi che avete a disposizione, una piscina troppo grande potrebbe non essere una piacevole soluzione se lo spazio è ridotto. Una volta determinate le misure e valuata la dimensione è corretto preparare il terreno.

L'erba del giardino dovrà essere accorciata, per evitare particolari incidenti si consiglia di posizione un piano grande un po' più della dimensione della piscina sulla quale appoggiare la struttura. Se la vostra idea è quella di non utilizzare un piano d'appoggio, dovrete pulire bene la zona, prima rasando l'erba, poi muovendo le zolle di terra e pulendo il tutto con il rastrello. Infine procederete perlustrando attentamente tutta la parte e controllando che non vi siano dislivelli che non permettono una corretta stabilità. Quindi attenzione che sia tutto in piano, perché se viene installata su un piano con dislivello le pareti potrebbero non reggere. Ora potete applicarvi con il montaggio della piscina. Le istruzioni riportate all'interno della cofezione d'acquisto, vi aiuteranno nell'impresa. Un consiglio prima dell'installazione e montaggio è quello di controllare che non cii siano alberi nelle vicinanze. Questo comporterebbe due situazione spiacevoli, la prima è che si sporcherebbe particolarmente l'acqua, l'altra è che rischiate di trovarvi in un orario con la piscina all'ombra e non c'è situazione più brutta di ritrovarsi coperti dal sole mentre si è in acqua, anche quando c'è molto caldo.

Ricordate che quando avrete deciso di montare la vostra piscina fuori terra, sarà necessaria la manutenzione. Sicuramente il negoziante in cui l'avete acquistata vi avrà suggerito i prodotti per il giusto mantenimento. Sarà quindi necessario acquistare un retino per lo sporco più superficiale, per raccogliere foglie o moscerini malcapitati. Si ricorda inoltre che oltre alla manutenzione ordinaria, il divertimento e il benessere, sarete responsabili della piscina e delle persone che entreranno, dovrete dunque monitorare la situazione, se la piscina non è grandissima evitate di fare tuffi o giochi pericolisi.

Scritto da Costruire Bio Srl Martedì, 24 Luglio 2018 15:42
Vota questo articolo
(4 Voti)