In che modo si può avere un preventivo

Essere attratti dalle case prefabbricate in legno è normale, una novità che diventa realtà. Ora le possiamo trovare mentre percorriamo una strada e se ne parla sempre più. Le aziende costruttrici offrono accoglienza, informazioni dettagliate sulle modalità di costruzione, i vantaggi e preventivazione gratuita.

Alcune aziende costruttrici, hanno studi integrati che possono fornire un servizio completo. Si parte dalla proposta di progetto ovvero il preventivo di spesa per le prestazioni professionali di studio fattibilità e progetto di massima per la realizzazione della nuova casa prefabbricata in legno.

Costruire Bio Studio si propone per organizzare le prime fasi di progettazione così eseguite:

- Acquisizione documentazione (Atti notarili, visure catastali, estratti mappa, regolamenti comunali ecc.) relativi al terreno edificabile individuato dal cliente.

- Rilievo plano altimetrico del terreno edificabile, effettuato da un tecnico specializzato chiamato geologo.

- Verifica di parametri edilizi, volumetria ammissibile e norme tecniche.

- Stesura progetto completo di piante, sezioni, prospetti calcolo analitico superfici e volumi.

- Computo metrico estimativo dell'intervento per le opere in c.a. Di fondazione/platea d'appoggio.

- Modellazione 3d con render grafico dell'intervento con simulazioni fotografiche da più viste.

- Determinazione classe edificio per oneri e costo costruzione.

- Analisi economica.

L'analisi economica è la parte finale di questo percorso “iniziale”. Una volta che abbiamo acquisito tutte le informazioni elencate nella parte sovrastante, siamo pronti per avere il nostro preventivo.

Il preventivo fornirà dettagliatamente il costo della casa prefabbricata in legno. Al suo interno troveremo i materiali utilizzati a seconda del capitolato scelto, le quantità ed i costi che si dovranno affrontare per la realizzazione di una casa prefabbricata in legno.

Scritto da Venerdì, 10 Giugno 2016 15:14
Vota questo articolo
(0 Voti)