Il riordino della casa

Il riordino della casa

Quante volte vi è capitato, soprattutto a noi donne, di dover rientrare a casa dopo una giornata lavorativa e sapere con tutta la tristezza nel cuore che c'è la casa che ci attende per essere riordinata? Molte volte si attende il weekend consapevoli che ci sarà da riordinare, un armadio, una stanza, la cucina. Fortunatamente, in quest'ultimo anno possiamo avere un metodo che aiuta a mettere in ordine nella nostra casa e nella nostra mente. Tutto questo ce lo svela Marie Kondo l'esperta giapponese che nel suo libro “Il magico potere del riordino” ci aiuta a sbloccare dei limiti e riequilibrare la nostra mente e la nostra casa, ecco alcuni segreti:

Il punto di partenza è l'eliminazione di ciò che non usiamo più. Non bisogna tralasciare nulla, prendere tutto ciò che non è più di nostro interesse ed eliminarlo. Molte volte quando iniziamo con il riordino si perdono ore a scegliere cosa tenere e quali oggetti o vestiti eliminare, molte volte s'inizia e poi sembra di essere sempre al punto di partenza, l'unico modo è quello di raggruppare tutto ed eliminarlo senza distrazione.

Porsi un obiettivo preciso e riordinare per categoria, non farsi “fregare” dalle stanze. Individuare la categoria e non cadere nella tentazione di scegliere più cose. Oggi gli utensili da cucina, domani le fotografie, il giorno seguente i vestiti e così via. Tutto diverrà magicamente più semplice, sapendo esattamente della categoria specifica cosa realmente rimane e cosa invece viene eliminata.

Come si sceglie cosa realmente buttare o viceversa tenere? Semplice basta seguire il cuore e l'emozione, tutto il resto è da eliminare!

E' il giorno del cambio armadio o riordino vestiti? Bene, ciò che vi rende felice lo dovete tenere, per il resto è necessario estrarre dall'armadio tutti i vestiti raggrupparli a terra ed alzarne uno ad uno, scegliendo quale è veramente giusto e quale da scartare, una volta fatta la cernita, si devono tutti riordinare piegandoli con attenzione, schiacciando con le mani in modo che la piegatura resti anche nel tempo. Dopodiché riposatelo nel cassetto.

La vostra percezione di felicità sarà la guida per la scelta degli oggetti più importanti. All'interno della vostra casa, dovrete individuare una posizione in cui riunire gli oggetti che vi danno serenità e che sono parte della vostra vita. Gli oggetti importanti che vi suscitano emozione e gioia semplicemente avendoli nella vostra stanza. Questa sarà la zona, in cui potrete ricaricare le vostre energie e nel contempo rilassarvi.

Molte volte, ci ritroviamo pieni di moltissime oggetti, il problema di questo accumulo è dettato dal fatto che anche noi non sappiamo realmente di cosa possediamo. Ecco perché tutto questo disordine. L'organizzazione degli spazi è alla basa per semplificare il riordino.

Abbiamo parlato di vestiti, abbiamo parlato di oggetti, affrontato il discorso di come riordinare riordinare l'armadio, non potevano che mancare i preziosi consigli di Marie Kondo per organizzare le borse. Essendo molto voluminose, il modo più efficace per risparmiare più della metà dello spazio è infilarla una dentro l'altra. Creare quindi dei set di borse simili dalla più piccola alla più grande, senza esagerare sulle quantità, altrimenti si rischia di farle finire nel dimenticatoio.

Scritto da Costruire Bio Srl Martedì, 31 Gennaio 2017 14:00
Vota questo articolo
(0 Voti)