Il legno

Il legno è un materiale primordiale che, da sempre ha avuto un ruolo importante nella crescita dell'uomo. In tutte le sue sfaccettature è stato il materiale naturale più utilizzato e tutt'oggi torniamo alle origini, supportanti da una tecnologia che ci permette di usufruire al meglio di ciò che la natura già ci dona al meglio della sua forma. Progettare e costruire con il legno è un operazione che l'uomo ha sempre fatto nella storia, il lavoro ora, naturalmente mutato, consiste nel sapere progettare e costruire con sicurezza, rispettando le normative e conoscendo i pregi e i difetti del materiale, garantendo sempre più un'importante ricerca della perfezione.

Per anni l'uomo ha “preso” potere sulla terra, credendo che ogni scelta, seppur contro natura, potesse esserne un modo per essere sempre più potente, arricchendo se stesso e senza pensare in alcun modo che tutto questo, sfruttamento della terra e dell'ambiente potesse “ribellarsi”. Risultato di queste scelte è stato quello di fermarsi, rendersi conto che mancando di rispetto alla natura mancavano di rispetto a se stessi. Quindi ora, è importante scegliere ciò che più fa bene all'uomo e all'ambiente.

I nuovi criteri a cui bisogna pensare non sono rivolti al singolo individuo,anche se è da esso che bisogna iniziare. Ciò che è importante è un cambiamento di pensiero globale che punta all'eco sostenibilità, sia nelle piccoli che nelle grandi scelte.

Durezza, resistenza, flessibilità e durabilità queste alcune delle qualità che il legno possiede. Materiale naturale per eccellenza, ci permette di raggiungere prestazioni energetiche elevatissime. Ecco alcuni motivi per dire si al legno, innanzitutto ciò che c'è da sapere è che il legno è un ottimo isolante, mantiene fresco l'ambiente durante il periodo estivo e troveremo ambienti caldi e ben isolati durante il periodo di freddo rigido. Le case prefabbricate in legno sono in continua evoluzione e anche la crescita di anno in anno è in continuo aumento. Molte sempre più persone scelgono le case prefabbricate in legno.

Alle origini l'uomo ha conosciuto il legno come combustibile per il fuoco, elemento fondamentale per scaldarsi, anche se difficile da credere il legno non è un materiale vulnerabile e la sua combustione lenta permette di essere più resistente al fuoco, permettendo così un ritardo al collasso strutturale. Parlando di fuoco non possiamo che citare un'altra caratteristica importantissima di questo materiale, l'elasticità e la resistenza ai terremoti, questo grazie alla leggerezza del materiale che viene dunque sollecitato meno nel caso di potenti vibrazioni. Esempi importantissimi si possono trovare in Giappone, terra messa alla dura prova, non solo ai nostri tempi ma anche nell'antichità. I templi rigorosamente in legno oltre al clima hanno resistito a terremoti di magnitudo 7. Potremmo continuare ad elencare, i vantaggi di questo materiale, come la rapidità di montaggio, la resistenza garantita dai costruttori, l'eco compatibilità con l'ambiente, l'eco sostenibilità nella produzione.

Il legno è un materiale che grazie alle molteplici qualità riesce ad essere resistente e leggero, più isolante e meno spesso, scegliere il legno è la scelta di benessere e natura, significa scegliere di rispettare se stessi, la propria famiglia e l'ambiente.

Scritto da Costruire Bio Srl Venerdì, 09 Dicembre 2016 17:39
Vota questo articolo
(0 Voti)