Gli isolanti delle case prefabbricate in legno

Panoramica degli isolamenti termici ed acustici delle case prefabbricate in legno.

Lana di Roccia
La Lana di roccia è un materiale versatile ricavato dalla roccia come il nome stesso dice. Materiale inorganico brucia solo a temperature altissime, comportandosi in modo ottimale con situazioni in un cui il protagonista è il fuoco, non emette gas tossici e garantisce quindi sicurezza. Non è solamente un materiale resistente alle alte temperature, grazie alla sua struttura, formata da innumerevoli celle, ostacola il passaggio del caldo e del freddo adempiendo così al ruolo di isolamento termico. Nel tempo le sue caratteristiche restano inalterate. La lana di roccia è anche un buonissimo isolante acustico, la struttura a celle aperte permette alle alle onde acustiche di essere assorbite e attenua la propagazione del suono/rumore e l'intensità.

Polistirene espanso e Polistirene estruso
Altrettanto versatile come la Lana di roccia, il Polistirene espanso (EPS) è comunemente chiamato Polistirolo. Il Polistirene espanso è un materiale duraturo, ottimo per la realizzazioni di cappotti esterni. E' un materiale che si ottiene con diversi procedimenti di lavorazione e deriva dal petrolio. Si presenta a forma di lastre stampate con pellicola superficiale. Il Polistirene è un materiale facilmente reperibile ed utilizzabile in diverse lavorazioni. Sempre della famiglia possiamo trovare il Polistirene estruso (XPS) materiale con ottime proprietà di isolamento termico. Nasce dalla stessa materia prima del Polistirene espanso, ideale per pavimenti, tetti, pareti e cappotti. Il processo di lavorazione gli conferisce delle caratteristiche che lo trasformano in uno dei migliori isolanti qualitativamente parlando. L'unico difetto imputabile è il costo più elevato rispetto ad altri materiali, questo dettato appunto dall'elevata qualità del materiale.

Sughero
Materiale elegante e naturale, si ricava dalla cortecce di alcune piante del Mediterraneo come Sardegna e Sicilia, è utilizzato in edilizia perché considerato un materiale leggero e soprattutto per le particolari qualità di isolamento. Ha diversi punti di forza questo materiale, oltre al peso come già detto, è un materiale naturale ma nel contempo è inattaccabile per insetti. Il tempo non è una problema perché le sue proprietà restano inalterate. Esteticamente, inoltre, si presenta come un materiale alla moda ed elegante. Principalmente utilizzato con spessore da 2 o 3 centimetri viene utilizzato e venduto i panelli di circa 50cmx100. Molteplici sono i pregi del sughero, non è un materiale tossico essendo naturale e biodegradabile. E' un materiale che può essere riciclato, resistente al fuoco e non inquina l'ambiente.

Fibra di legno
La fibra di legno è un materiale ecologico. Particolarmente consigliato e dalle ottime qualità per l'isolamento acustico, antincendio e termico. Rispetto alle normative vigenti sul benessere dell'uomo è uno dei materiali situato ai primi posti nelle tabelle per la compatibilità biologica.

Scritto da Costruire Bio Srl Lunedì, 20 Giugno 2016 17:26
Vota questo articolo
(0 Voti)