Educazione ambientale

Quando parliamo di ambiente ci riferiamo alla terra e più precisamente al luogo in cui viviamo. L'educazione ambientale ovvero educare l'individuo al giusto approccio rispetto all'ambiente circostante, questa materia che dovrebbe essere approfondita fin dalle scuole primarie in quanto insegnerebbe il corretto equilibrio nel rapportarsi all'ambiente. L'educazione civica inserita negli anni passati nelle scuole primarie, potrebbe essere definita un ramo appartenente all'educazione ambientale. L'educazione ambientale come ipotetica materia dovrebbe essere inserita, per appunto, ed educare ogni singolo individuo al rispetto ed al corretto rapporto con l'ambiente.

Il rispetto per la natura, negli anni passati in particolar modo anni '70/'80 è venuto a mancare. Le grandi azienda nel pieno sviluppo industriale non regolamentate dall'istituzione statali si sono sviluppate ricavando più guadagno possibile senza alcun rispetto ambientale, inquinando e superando i limiti di produzione, intaccando le falde acquifere (ahimé quante ne abbiamo sentite negli ultimi anni!). Una volta non esisteva tutta quest'informazione, veloce ed istantanea, ora quando si creano abusi e violazioni l'informazione non permette di sotterrare e nascondere, rende pubblico in tempo reale e questo dev'essere un punto di partenza importante, perché non solo le notizie negative si possono reperire ma anche le informazioni corrette e positive che possono semplificare e migliorare la qualità di vita nel nostro ambiente.

Se ci fosse la possibilità di avere nelle scuole l'ora di “educazione ambientale” si partirebbe esattamente la differenza di alcune semplici parole: Ecologia è lo studio che si occupa scientificamente del rapporto tra organismi vivente e l'ambiente di appartenenza e dell'equilibrio degli ecosistemi. L'ecologia è dunque la scienza che studia la biosfera ovvero la parte dove le condizioni ambientali permettono di far nascere vita. Ecosistema è l'ambiente in cui si creano comunità di animali e piante. Tutte questi termini ci permettono di comprendere esattamente di cosa stiamo parlando, ma oltre a conoscerne la definizione è necessario comprendere quali comportamenti improntare ed educare per far in modo che siano rispettati. Il mondo in cui viviamo ci permette di avere moltissime risorse il grande avvenimento dello sviluppo ci ha fatto perdere di vista che il rispetto dalla terra dalla quale proveniamo è importantissimo.

Focalizziamoci sull'edilizia, visto che questo è un blog all'interno di un'azienda che si occupa di costruzioni. Scegliere di costruire una casa prefabbricata in legno, significa scegliere sicuramente qualcosa di innovativo ma significa anche scegliere di rispettare l'ambiente. Le case prefabbricate in legno sono soluzioni che hanno pareti e tetto in legno, il legno proviene da alberi che vengono prelevati dalle zone di coltivazione ma nuovamente impiantati in modo da non creare disboscamenti e distruzione della zona. La scelta di mangiare ad esempio biologico non è solamente per il tipo di cibo prodotto, ma anche perché si sceglie di incentivare l'azienda che cerca di vivere e produrre nel rispetto dell'ambiente.

Si può davvero essere più educati ed è per questo motivo che è corretto educare i nostri figli nei piccoli gesti quotidiani, da piccoli gesti nascono grandi cose e come ben sappiamo un singolo individuo può muovere migliaia di persone.

Scritto da Lunedì, 26 Settembre 2016 14:51
Vota questo articolo
(0 Voti)