Dubbi sulle case prefabbricate in legno

L'approccio e conoscere le case prefabbricate in legno è ormai semplice. Navigando in internet è possibile reperire molte informazioni e conoscere molte aziende pronte a proporre il proprio prodotto. Abbiamo già più volte parlato dei vantaggi delle case prefabbricate in legno e delle molteplici qualità dei legno. Cercando in internet è semplice trovare le informazioni corrette per la realizzazione di case prefabbricate in legno ma, nel contempo è facile imbattersi in affermazioni e articoli che parlano in modo negativo delle case prefabbricate in legno. Approfondiamo oggi un po' di queste informazioni “negative” per comprendere quali hanno delle fondamenta e quali sono un po' meno veritiere.

“Le case prefabbricate in legno bruciano facilmente”
Molto diffusa la paura e la propaganda sulla resistenza al fuoco delle case prefabbricate in legno, purtroppo è un'informazione errata ed è un'associazione che si sente spesso. L'associazione legno/fuoco è radicata in noi. Il legno è un conduttore molto lento e nel caso di incendio brucia lentamente dall'esterno verso l'interno. La conduzione lenta permette di essere individuato prima, riducendo la possibilità di un crollo strutturale.

“Le case prefabbricate in legno non resistono ai terremoti”
Le case prefabbricate in legno hanno dato ampia dimostrazione di flessibilità con le scosse di terremoto. Nel nostro paese le case prefabbricate sono state conosciute proprio per essere state scelte come materiale per la ricostruzione dei paesi pesantemente dal sisma in questi ultimi anni.

“Le case prefabbricate non sono resistenti e dopo 30anni cosa succede?”
Conosciamo molto bene, quanto sia importante acquistare una casa per poi lasciarla ai nostri figli e nipoti. Ecco perché molte volte la domanda per le case prefabbricate in legno nasce spontanea, Successivamente ai 30 anni garantiti, alla casa cosa succede? Assolutamente nulla, se non in ugual modo a quello che accade ad una casa costruita con metodo tradizionale. Le case prefabbricate in legno vengono progettate e costruite per garantire alti livelli di risparmio energetico ma anche per durare nel tempo. I materiali utilizzati per le case prefabbricate in legno sono di altissima qualità. La qualità dei materiali utilizzati è il “punto forte”, che garantisce una minima manutenzione anche nel tempo e resistenza.

Porsi delle domande è sicuramente sinonimo di conoscenza, le case prefabbricate in legno possono non essere la vostra scelta, ma questo non significa siano delle ottime soluzioni per chi le sceglie. Solitamente si tende a sminuire e denigrare ciò che non si sceglie. La verità è che differenti iter costruttivi, possono raggiungere comunque un'alta qualità, la scelta è solo personale a seconda delle proprie esigenze e possibilità.

Scritto da Costruire Bio Srl Giovedì, 23 Novembre 2017 09:29
Vota questo articolo
(1 Vota)