Come salvaguardare l'ambiente parte 1

Il nostro pianeta è così bello e ci offre un'infinità di meraviglie e noi esseri umani così piccoli rispetto a ciò che ci circonda, siamo stati capaci, in pochissimo tempo di rovinare e sprecare rilevanti risorse che possono essere fondamentali per il nostro benessere, la nostra salute e la nostra vita. Chiunque di noi, si può fermare per un attimo ad osservare, comprendendo che ogni singolo individuo può fare qualcosa. Lo si può fare veramente, cambiando le abitudini che ci hanno portato a questo pianeta malato.

Il nostro pianeta è troppo bello per essere maltrattato e ogni giorno ci dona risorse vitali ed è giusto rispettarlo ed è giusto che i nostri figli possano vivere in un mondo ricco di risorse naturali, esattamente come lo abbiamo trovato e vissuto al nostro tempo.

Ridurre il consumo dell'energie e dell'acqua è un passo rilevante semplicemnte cambiando il modo di vivere in casa e in ufficio. Tutti gli strumenti elettrici presenti in casa e che non utilizzate vanno spenti. Evitare di lasciare accesse le luci quando non serve e se avete la possibilità impegnatevi a staccare anche le prese di corrente. Questo vi permetterà di giovarne anche nella bolletta alla fine del mese. Stendere la biancheria alla luce del sole, quando è possibile, piuttosto di avere un'asciugatrice, sarà sicuramente un po' più lento il processo ma i vostri vestiti e tessuti ne gioveranno. Ci sarà anche in questo caso un risparmio economico e un maggiore riguardo all'ambiente. Qualora questo non fosse possibile, pensate di accendere sia la lavatrice che l'asciugatrice a chiarico pieno. Un altro elettrodomestico di cui sarebbe meglio limitarne l'utilizzo è il climatizzatore, imparate a chiudere le finestre quando c'è caldo e se le stanze sono esposte a sud, viceversa, appena cala il sole e arriva il fresco della sera spalancatele, in questo modo avrete un climatizzatore naturale. Se decidete di utilizzare un climatizzatore cercate di impostare una temperatura corretta e non create un'ambiente gelido, utilizzate il climatizzatore mantenendo una temperatura equilibrata. Lo stesso ragionamento deve essere fatto anche per l'inverno, pensate a di mettere una coperta in più e coprirvi meglio durante l'inverno, non esagerate con climi tropicali all'interno della vostra casa. Il consumo di energia sarà notevolmente ridotto e anche le emissioni di CO2.

La raccolta differenziata ormai attiva nel vostro Comune permette il riciclo dei materiali come carta, vetro e metallo. Il consumo di carta, soprattutto per chi lavora negli uffici è un altra abitudine da cambiare, o meglio, riutilizzate i fogli già stampati, evitate stampe inutili e cercate di evitare i prodotti monouso, ad esempio in pausa pranzo utilizzare posate da lavare invece che quelle di plastica, utilizzate borsa della spesa in tessuto, provate a utilizzare batterie ricaricabili. Sembrano tutte banalità, ma le vostre scelte sono fondamentali per migliorare il pianeta.

Scritto da Costruire Bio Srl Lunedì, 16 Luglio 2018 15:25
Vota questo articolo
(7 Voti)