Case in legno

La mentalità dell'essere umano è in continuo mutamento, l'italiano stesso e chi è proprio in questo momento accanto a noi, che sia giovane o con un po' più di esperienza ha compreso che alla base di tutto, ci sono il rispetto ed il valore per il nostro pianeta. In questo mondo, in questa generazione ed in particolar modo successivamente a questa situazione economica, si cerca in tutti i campi di risparmiare. Risparmio economico, risparmio energetico e scelte eco-sostenibili. Dopo aver passato anni in cui, l'essere umano si credeva padrone del mondo, padrone di poter creare senza pensare alle conseguenze, senza comprendere che fare male al pianeta equivale a fare male a se stessi. Capitolo, si spera, definitivamente chiuso.

Ora si possono costruire case prefabbricate in legno in grado di rispettare l'uomo e l'ambiente. Un processo esecutivo che pensa e punta alla procreazione e non alla distruzione. Le case prefabbricate in legno sono uno dei primi passi. Un'alternativa singolare che ha modificato il pensiero e le convinzioni, radicate nella mentalità del nostro Bel Paese. Una delle caratteristiche principali di queste abitazioni consiste nella riduzione delle spese, riduzione dei tempi di consegna, produzione ecologica e risparmio energetico.

Le costruzioni in legno prefabbricate sono molto interessanti dal punto di vista dei numerosi vantaggi e dei pochissimo svantaggi. Il legno di cui tutti ne conosciamo le proprietà resta indiscusso il materiale eco-sostenibile per eccellenza. Le case prefabbricate in legno rappresentano l'ultima innovazione in fatto di edilizia. Si possono già riscontrare i vantaggi e sempre di più vengono richieste in alternativa alla tradizionale edilizia. Un altro elemento che gioca a favore delle case prefabbricate in legno è la tecnologia raggiunta ai massimi livelli e le prestazioni energetiche capaci di ottenere importanti obiettivi. Aggiungendo in fine un prezzo fisso e bloccato che non riserva alcune sorprese, si completa un mix di vantaggi non solo economici ma anche ecologici e reali.

Solidità strutturale e ottime qualità isolanti, il legno è un materiale leggero e facile nella lavorazione. La differenza tra un edificio tradizionale ed una prefabbricata in legno è in primis lo spessore delle pareti. Il riscaldamento e rinfrescamento veloce è dettato dalla qualità delle pareti in legno. La differenza nella fase finale delle costruzioni che sia una casa prefabbricata in legno oppure una soluzione in edilizia tradizionale è visivamente nulla, appaiono dunque molto simili.

Le case prefabbricate in legno si integrano facilmente nell'ambiente, le tecnologie si mostrano sempre più innovative ed in veloce, evoluzione migliorativa. La ricerca costante permette a queste soluzioni di essere sempre più vicine alle persone ed all'ambiente. Habitat, comfort e benessere sono l'obiettivo principale per donare una vita salubre agli abitanti di una casa prefabbricata in legno.

Scritto da Costruire Bio Srl Venerdì, 01 Luglio 2016 17:00
Vota questo articolo
(0 Voti)