A. B. C. della progettazione

La progettazione della vostra abitazione deve essere chiaramente supportata da una figura professionale che avrà il compito di ascoltare le vostre esigenze e realizzare la vostra abitazione. Può esserci però anche una pre progettazione del cliente, che potrà essere di maggior aiuto quando interverrà il professionista. Il primo passo è quello di prendere in considerazione il terreno in cui si vorrà costruire. La scelta dovrà essere ponderata, valutando i possibili sviluppi urbanistici. Il miglior terreno è il terreno che è sito nella zona che più interessa al committente, ma il contesto è quello che può rientrare in un giudizio oggettivo. Un esempio semplice, la scelta di un terreno nel paese in cui si desidera vivere dev'essere soggettiva, ma la scelta di una zona in una bella posizione rispetto ad una zona industriale oppure poco residenziale diventa oggettiva ed il valore economico cambia. Quindi il contesto darà valore alla realizzazione della vostra abitazione.

Un altro rilevante punto per quanto concerne la progettazione è la funzionalità. Sarà necessario comprendere a pieno quali sono le esigenze funzionali, e quali sono le vostre esigenze all'interno. Uno schema iniziale aiuterà a calibrare ed aiuterà nelle scelte definitive. La casa è come una macchina che deve sapere essere funzionale in molteplici aspetti e dovrà essere equilibrato ed eseguito bene.

La progettazione, quella “vera”, che verrà data in incarico al tecnico riguarderà la struttura da adottare per poter così definire l'abitazione tra l'interno e l'esterno. Il materiale scelto per la costruzione della casa aiuterà il professionista a realizzare un progetto su misura che vi permetterà di avere un preventivo secondo le vostre disponibilità, sapendo ammortizzare i costi, e realizzando un progetto eseguito a regola d'arte.

Per poter realizzare il vostro progetto, sarà necessario capire anche la disposizione interna delle stanze. La planimetria verrà definita e rapportando le misure delle diverse stanze, equilibrando così gli spazi. Le progettazioni contemporanee richiedono la presenza di una zona giorno più rilevante ed ampia. Nella zona notte viene destinata una minima superficie. Queste esigenze sono dettate dal cambio della società e dal cambiamento del modo di vivere rispetto a molti anni fa. L'aspetto estetico della vostra abitazione, sarà successivo a queste scelte, non ultimo e quindi di minor importanza. La scelta dei materiali, il colore e la forma comporteranno l'aspetto definitivo dell'abitazione.

L'interessante viaggio della progettazione vi permetterà di esplorare e conoscere un mondo ricco di possibilità e scelte che solo un professionista con esperienza e molto studio nel settore vi saprà proporre con semplicità e consigliarvi realizzando i vostri desideri.

Scritto da Costruire Bio Srl Lunedì, 29 Maggio 2017 16:06
Vota questo articolo
(1 Vota)