Abitazioni ad alta efficienza energetica

Numerosi sono i principali vantaggi offerti da un’abitazione ad alta efficienza energetica, tra i più importanti si evidenziano:

1) VANTAGGIO ECONOMICO
Quando un’abitazione è efficiente, i consumi di combustibile edi energia elettrica per il riscaldamento e il raffrescamento si riducono notevolmente, ottenendo di conseguenza grandi risparmi economici.

2) COMFORT GARANTITO
La casa è quel il luogo in cui ogni individuo vuole trovare comfort, benessere, è il posto ideale per sentirsi bene e a proprio agio.
Un’adeguata progettazione e una scelta di impianti efficienti, darà la possibilità di ottenere elevati standard di comfort interno con consumi ridotti, inoltre in tal modo sarà anche possibile evitare tutti fenomeni conosciuti come “sindrome dell’edificio malato”, che spesso sono causa di vere e proprie patologie dovute alla presenza di muffa, umidità e cattiva qualità dell’aria indoor.

3) RISPETTO PER L’UOMO E L’AMBIENTE
In Europa il settore civile è responsabile del 40% delle emissioni di anidride carbonica nell’aria, contribuendo ai danni provocati dal surriscaldamento del pianeta a causa dell’effetto serra. Con la ratifica del Protocollo di Kyoto e a seguito di recenti decisione dell’Unione Europea, per l’Italia si era deciso l’obbligo di riduzione delle emissioni di CO2 di almeno del 6,3%, anche se purtroppo la realtà è diversa, poiché tali emissioni sono in crescita.

Progettare costruire edifici ecosostenibili e rispettosi nei confronti dell’ambiente della natura è sempre più importante, sia per proteggere la nostra salute e la natura che ci circonda, sia per poter ottenere grandi risparmi di denaro.

Rispondi

Continua a leggere