12 BUONI MOTIVI Per scegliere una casa in legno.

 

Costruire Bio NON ha partner e COSTRUISCE SENZA INTERMEDIARI
una delle migliori aziende ITALIANE che si distingue per il prodotto di altissima qualità e personalizzato, la preventivazione accurata, il rigore nella progettazione e nel montaggio e la cura del dettaglio nel risultato finale.

Di seguito proviamo a elencarvi 12 buoni motivi per scegliere una casa in legno di design a firma Costruire BIO.
1)Servizio tecnico completo
Tra i vantaggi delle case in legno di Costruire Bio vi è la cura dell’intero processo ideativo/creativo della vostra casa, dalla progettazione architettonica, allo svolgimento delle pratiche edilizie nel vostro Comune ove si dovrà costruire, al coordinamento della sicurezza fino alle consulenze strutturali e geologiche redatte dai nostri tecnici all’interno della azienda.
2)Gestione del cantiere edile
Costruire Bio programma e coordina lo sviluppo del cantiere, lo segue con rigore dalle fasi iniziali di coordinamento dell’impresa edile sempre interna alla nostra azienda, per il lavori di scavo e di fondazione, fino alle fasi finali della sistemazione esterna.
3)Risparmio energetico
Il legno che utilizziamo è costituito da una struttura cellulare che gli consente di conservare e rilasciare il calore, ed è pertanto un ottimo isolante già di natura.
Le nostre case, realizzate con struttura in legno multistrato x lam e isolate con fibra di cellulosa e fibra di legno, sono studiate per un consumo energetico minimo, a salvaguardia dell’ambiente, e sono conformi agli standard energetici richiesti dalla legge per l’ottenimento del certificato di classe A.
L’ottimo isolamento abbinato ad un’elevata inerzia termica favoriscono una perfetta climatizzazione naturale degli spazi abitativi, caldi in inverno e freschi in estate.
4)Solidità
Il legno è un materiale estremamente elastico che resiste bene alle sollecitazioni di compressione e di trazione dunque si può definire il materiale antisismico per eccellenza.
Il legno possiede inoltre un’altra proprietà molto importante: le sue caratteristiche meccaniche aumentano al diminuire della durata dell’azione sollecitante. Questo fatto rende il legno particolarmente adatto a resistere ad azioni di breve durata come un sisma purtroppo sempre più presenti nella nostra penisola.
Grazie a queste caratteristiche meccaniche le nostre case, realizzate con struttura portante in legno multistrato a tavole incrociate ad angolo retto, rispondono ottimamente ai requisiti antisismici richiesti dalla normativa italiana.
5)Resistenza al fuoco
È dimostrato che una casa in legno è più resistente al fuoco rispetto ad una struttura in acciaio o in cemento armato.
Il legno brucia lentamente (la velocità di carbonizzazione è di circa 0,7 mm al minuto), creando attorno al suo nucleo uno strato protettivo carbonizzato che consente di mantenere le sue proprietà portanti più a lungo.
Inoltre essendo tutte pareti portanti, contribuiscono alla migliore resa strutturale e consentono una volta spento un’ eventuale incendio di poter sostituire la parte ammalorata mantenendo inalterata la struttura cosa invece impossibile con una casa in cemento e laterizio che, dopo un terremoto non è più agibile e quindi è da demolire nella sua totalità.
Le pareti delle nostre case hanno una resistenza al fuoco certificata pari a R30 o R60, in funzione delle esigenze architettoniche.
6)Durata
La durata delle case in legno è dimostrata dalle numerose testimonianze di case centenarie nel nord Europa, di edifici alpini, e del formidabile sistema di palificazione della città lagunare di Venezia.
La durata di una casa in legno è assogettata ad almeno due fattori che Costruire Bio controlla in maniera maniacale:
1) l’utilizzo di legno asciutto
2) la corretta gestione dei lavori di costruzione.
Particolarmente importante è infatti la corretta stagionatura del legname al fine di ridurne l’umidità relativa. La cura della progettazione consente di adottare accorgimenti architettonici che evitino l’esposizione del legno all’umidità.
Infatti, se non sussistono condizioni di elevata umidità, le muffe e gli insetti non possono insediarsi e svolgere la loro azione distruttiva.
7)Salute
L’utilizzo di pareti in legno  agevola la regolazione della temperatura interna delle abitazioni che realizziamo.
Il legno infatti è un materiale traspirante che garantisce un elevato comfort naturale sia in giornate secche sia in giornate umide.
Recenti ricerche sull’argomento hanno evidenziato che uno dei vantaggi delle case in legno sia la schermatura naturale che il legno offra contro le radiazioni elettromagnetiche, impedendo alle stesse di penetrare all’interno degli spazi abitativi.
8)Rispetto per l’ambiente
Il legno è il più antico materiale di costruzione, è naturale e rinnovabile e la nostra azienda acquista il legname da una ditta Austriaca che vanta più di 50 anni di storia, ovvero BinderHolz.
Il legno utilizzato per la realizzazione delle nostre case proviene dalle foreste austriache, è un prodotto certificato ottenuto dall’uso responsabile e sostenibile dei boschi garantito e certificato cee.
Nella fase di produzione il legno richiede un basso consumo di energia, di molto inferiore a quella necessaria per la produzioni di altri materiali edili come il cemento o l’acciaio. Il legno pertanto consente di realizzare edifici sostenibili con il minimo inquinamento ambientale.
9)Elasticità progettuale
Grazie alla perfetta sintesi tra la tradizione artigiana Italiana e la moderna tecnologia attuale, rende il sistema costruttivo in prefabbricato legno garantisce un’altissima flessibilità progettuale e costruttiva: una flessibilità acquisita oramai come standard di produzione e capace di abbattere i costi.
Costruire Bio Case in legno è in grado di proporvi una progettazione personalizzata grazie alla nostra organizazione interna o di offrire un supporto tecnico al vostro progettista, al fine di poter realizzare la casa secondo i vostri gusti e le vostre esigenze.
Una casa in legno può essere tradizionale, classica, contemporanea.
10)Tre fasi di costruzione
Le nostre case possono essere consegnate, in funzione delle vostre esigenze, a tre livelli di costruzione:
1° livello di costruzione
realizzazione dell’edificio al “grezzo”: l’edificio viene consegnato finito per quanto riguarda la parte strutturale portante compreso la copertura e le grondaie. Mancano le pareti divisorie, le installazioni degli impianti e tutte le finiture.
2° livello di costruzione
realizzazione dell’edificio al “grezzo avanzato”: l’edificio viene consegnato finito per quanto riguarda l’esterno compreso il cappotto esterno intonacato, i serramenti esterni, la posa dei bancali e soglie in marmo e la tinteggiatura esterna, mentre all’interno le pareti vengono solo predisposte per gli impianti. Mancano le installazioni degli impianti e tutte le finiture.
3° livello di costruzione “Chiavi in mano”
realizzazione di tutti gli impianti necessari per ottenere l’abitabilità e di eventuali impianti extra richiesti dal cliente.
Realizzazione, installazione e posa di tutte le finiture che consentono di consegnare la casa finita nella soluzione “chiavi in mano”.
Questa flessibilità può aiutarvi per una oculata pianificazione finanziaria del vostro investimento.
11)Prezzo fisso
La cura nella progettazione e l’ esperienza accumulata negli anni di lavoro in questo settore, consente di formulare un preventivo di spesa assolutamente dettagliato, che è bloccato alla conferma d’ordine e pertanto non subisce alcuna variazione in fase realizzativa.
Questo fatto è testimoniato dai nostri numerosi clienti.
12)Velocità d’esecuzione
Dalla conferma del progetto ci riserviamo un mese per l’ orgnizazione di cantiere in seguito sono sufficienti 100 giorni per la consegna “chiavi in mano”.
In questo breve periodo viene messa a punto la progettazione esecutiva di ogni dettaglio, alla quale fanno seguito la produzione delle pareti, il montaggio e tutte le opere di completamento.
Uno dei grandi vantaggi delle case in legno è pertanto la velocità di realizzazione.

 

Un commento su “12 BUONI MOTIVI Per scegliere una casa in legno.

Rispondi

Continua a leggere